LAGO DI COMO E VENEZIA

Doppia sessione fotografica

M. e M.G. si sono conosciuti nel 1975.
Lui aveva diciannove anni, lei ne aveva quindici.
Si sono sposati quattro anni dopo, nel 1979.

Oggi dopo quarantadue anni siamo innamorati come il primo giorno.

Anzi, di più.

Il nostro segreto della nostra felicità? Non avere tra noi alcun segreto.

Ci amiamo perché siamo fatti l’uno per l’altra, condividiamo insieme una molteplicità di interessi e non passa giorno senza un “ti amo”, un bacio, un abbraccio.

Questa visita a Venezia, con un preludio sul Lago di Como grazie al prezioso consiglio di Luca, per noi chiude un ciclo.

Trentotto anni fa abbiamo scoperto Venezia in occasione del viaggio di nozze, poi ci siamo tornati altre dieci di volte, ma ci siamo resi conto che non conoscevamo ancora la città nel suo intimo.

Solo quello che abbiamo potuto ascoltare da una eccellente guida professionista come Claudia Zannini, una autenetica veneziana, ci ha permesso di comprendere finalmente l’anima della città.

Venezia ora sarà sempre con noi, grazie a Claudia e grazie alla poesia di queste splendide fotografie.

M. e M.G.

 

Come hai potuto intuire dalle parole della coppia, quello che trovi presentato qui è un servizio fotografico realizzato in due differenti sessioni; la prima è stata eseguita a Rezzonico sul Lago di Como, la seconda a Venezia.

La scelta delle due località è motivata dalla loro relazione storica, grazie a uno spunto iniziale nato dal confronto con la guida turistica Claudia Zannini, veneziana autentica e instagramer molto apprezzata.:

  • Venezia sfiorò per secoli il Lago di Como, mantenendo sino al 1797 con i confini dello Stato a Vercurago, paese confinante con alcuni comuni del lago (ramo di Lecco).
  • La famiglia Della Torre dominò a lungo la Lombardia e larga parte dell’Italia Settentrionale tra il XII e XIV secolo, possedendo anche per un periodo la Signoria di Milano.
  • Aurelio Della Torre di Rezzonico, già Barone del Sacro Romano Impero, si trasferì per interessi commerciali a Venezia nel 1640.
  • Da Rezzonico, sul Lago di Como, nacque così il ramo veneziano della famiglia che acquisì il titolo nobiliare locale e da cui nacque anche un papa, Clemente XIII.

Seguendo le tracce del ramo veneziano della famiglia Della Torre, questo servizio fotografico inizia con la visita a Rezzonico, antico borgo sul Lago di Como e continua a Venezia, passando anche attraverso la visita a Ca’ Rezzonico sul Canal Grande, oggi sede del Museo del Settecento Veneziano.

– Fotografie: Luca Rajna –  Luca Rajna Progetti Fotografici
– Progetto del percorso fotografico e guida turistica a Venezia: Claudia Zannini @claudia_mimejorvenecia
– Location: Rezzonico (Lago di Como, oggi comune di San Siro); Venezia (inclusa Ca’ Rezzonico)


– Un ringraziamento speciale, anche da parte della coppia fotografata: ad Antonio Calzolaro, Direttore del Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio. Il Direttore, residente a Rezzonico, è sposato con una Della Torre e ci ha guidato a titolo di favore attraverso tutto il territorio di Rezzonico.